News Detail

Dopo la stagione invernale

05 novembre 2019

Mentre fervono i preparativi per la stagione invernale a Nord dell'equatore, i comprensori sciistici in Australia e Nuova Zelanda si preparano all'estate. Facciamo un breve riassunto di come è andata! Abbiamo visitato diverse stazioni di sport invernali, chiedendo quali esperienze hanno avuto con SNOWsat.

Mike McCloy, responsabile piste a Mount Buller (Australia): "La comunicazione tra conducenti di battipista e addetti all'innevamento è notevolmente migliorata. SNOWsat fornisce dati trasparenti su cui basarsi per prendere le decisioni. Vediamo esattamente quanta acqua ci serve per l'innevamento e possiamo gestire le risorse in modo ottimale."

Chris Walker è responsabile piste a Coronet Peak (Nuova Zelanda): "Mediante i dati sulla gestione della flotta forniti da SNOWsat abbiamo potuto predisporre alla perfezione l'impiego dei nostri veicoli e i loro percorsi di marcia. Ora siamo in grado di preparare tutte le nostre piste in un solo turno di lavoro. E tutto ciò senza rinunciare alla qualità delle piste, anzi al contrario!“

Quali esperienze avete avuto voi con SNOWsat? Siamo molto interessati a conoscere la vostra opinione! Inviateci il vostro feedback a: ideen@pistenbully.com!

Retrospettiva su una stagione positiva: Stefan Lux (SNOWsat), Wolfgang Lutz (PistenBully), Mike McCloy (Mount Buller), Ben Quane (Ski Industries Ltd)
OK
Questo sito web utilizza cookies più informazioni